ISSN 2284-0869 Rivista di Storia - Scrittura e Società

Missione

Innovare con lo sguardo rivolto al passato, questo l’obiettivo di PROGRESSUS. Un progetto che parte da lontano che, con radici profonde, basandosi sulla solidità della formazione classica, vuole approcciarsi con uno spirito nuovo al mondo della contemporaneità e dell’archivistica. Un prodotto editoriale gestito da un team di giovani ricercatori che, con il sostegno di alcuni spiriti magni, vuole offrire uno strumento dinamico per la ricerca storica; nella semplicità si coglie l’originalità di questa avventura.

La rivista sostenuta dall’Università di Siena, dalla Soprintendenza Archivistica per la Toscana, dalla Società Italiana di Storia Militare, dal Centro Studi Piemontesi, dal Warburg Italia e dall’Accademia dei Rozzi, di respiro internazionale, si rivolge a tutti coloro che amano solcare le nuove frontiere della storiografia, pur restando fedeli alla tradizione storiografica tradizionale. In quest’ottica la riscoperta degli archivi e delle metodologie di conservazione diviene elemento imprescindibile per una ricostruzione storiografica analitica, all’interno di questi “beni contenitori” si nascondono tesori ancora da scoprire.

PROGRESSUS, attraverso le sue uscite semestrali, vuole porsi come un punto di riferimento per tutti coloro che si occupano di studi sperimentali e innovativi nel campo storico. Una particolare attenzione sarà dedicata a filoni di ricerca, spesso trascurati, fondamentali per l’evoluzione di una National Identity italiana e per una lettura in chiave comparata con l’Europa e con il mondo.

css.php